sabato 29 ottobre 2011

MASTER: 4° GIORNATA (ANDATA)

venerdì 28 ottobre 2011
I CAMPIONI SIAMO NOI
I campioni vincono largamente il big match con l'Italia (non tragga in inganno il punteggio é stata una battaglia) e staccano il Paolo di tre lunghezze. Nella serata spicca anche la vittoria del Sole a San Bartolomeo. Nel girone due cade l'Aics Pontemaodino e saluta la vetta ma ha dimostrato di avere i mezzi per lottare ad alta quota. Il Pennini Team é già in testa ma il Centrale Dogato é in grado di contrastarlo fino alla fine. E' presto per dire se i valori sono già delineati ma a parte qualche inserimento non dovrebbero esserci sorprese.
girone uno
Antico Circolo Marrara Centro Ramasa 2 - 4
Arci Uno Cona C'era una volta Porotto 4 - 2
Bocciofila Bondeno Aics Sabbioni 3 - 3
Bocciofila S. Bartolomeo Sole Vigarano Mainarda 1 - 5
Flavia Runco Paolo Cento 2 - 4
Star City Ferrara Italia Mirabello 5 - 1
girone due
Acli Uno Viconovo Aics Pontemaodino 4 - 2
Arci Due Cona Centrale Dogato 2 - 4
Arci Villanova Arci Final di Rero 2 - 4
C.R.C. Due Copparo Arci Donzella 3 - 3
Campagnolo Cotignola Arci Tre Cona 1 - 5
Fusetti Zeno Oca Marina Star City Due Ferrara 4 - 2
classifiche
girone uno
Star City Ferrara 18  
Paolo Cento 15  
Arci Uno Cona 14  
Italia Mirabello 12  
Bocciofila Bondeno 12  
Antico Circolo Marrara 11  
C'era una volta Porotto 11  
Aics Sabbioni 11  
Sole Vigarano M. 11  
Centro Ramasa 9  
Bocc. S. Bartolomeo 8  
Flavia Runco 6  
girone due  
Arci Tre Cona 19  
Centrale Dogato 17  
Aics Pontemaodino 16  
Arci Final di Rero 16  
Star City Due Ferrara 13  
Arci Donzella 12  
Acli Uno Viconovo 10  
C.R.C. Due Copparo 9  
Fusetti Z. Oca Marina 9  
Campagnolo Cotignola 8  
Arci Due Cona 8  
Arci Villanova 7  
in rosso = una partita in meno

16 commenti:

  1. I giocatori dello star city si sono difesi dicendo che il tiro con l'ultima bilia di baricordi e' stato voluto, io dico che se lo chiediamo a molte persone che erano li a vedere, possono dire che e' stata una vera!!
    doveva passare il primo turno tre a zero per l'italia, ma quando gli avversari anno del c... non c'e' niente da fare
    P.S. blanda ha vinto fortunatamente, altrimenti faceva a cazzotti ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    RispondiElimina
  2. Dal team Pennini sietre molto lontani mi spiace per voi, avete vinto si con il cona 2 ma non cosi' facilmente. Peccato che non viene mai scritta la verita'.
    Ma.......ie dvanta tut di master......

    RispondiElimina
  3. Non perdere tempo a dispiacerti, tanto non cambia molto ... di solito scrivo quello che riesco a ricavare dalle poche informazioni che mi arrivano. Mi permetto di farti notare però che il Centrale di master ne ha diversi: Fogli é arrivato secondo insienme a Melchiori (campione provinciale in carica a coppie con Bianchini) nella gara Elite a Pesaro e ha vinto il primo Gran Prix allo Star City (terzo Lugli, l'altro singolo). Molinari ha vinto quasi tutti i gironi a cui ha partecipato. Gli altri non sono mostri ma sicuramente giocatori di buon livello (e non sono tutti mostri nemmeno nellì'Arci Tre Cona). Ieri nel regionale il Centrale ha vinto a Bologna in casa dell'Avis di Corradini schierando ben sette giocatori. E' una squadra che ha i suoi difetti ma non di "pellegrini" come si evince dal tuo commento.
    Grazie per l'attenzione.
    PS. Nel Pennini Team giocano molti miei amici a partite dallo stesso ... e se vincono mi fa solo piacere.

    RispondiElimina
  4. giornalista in pensione30 ottobre 2011 14:20

    il centrale è un ottima squadra e non è troppo distante dal pennini team, cosi' come lo star è ancora la più forte ma non è più irraggiungibile e l'italia è un ottima squadra ma con lei se la giocano tutte quasi alla pari , ma il fatto è che ho notato in generale un livello piuttosto basso dovuto al fatto che i giocatori che fanno veramente la differenza sono pochissimi , diciamo fogli a dogato, foschi a cona e poco altro (anche per problemi di forma fisica , vedi nava)e fra l'altro quasi tutti ormai hanno superato il loro massimo livello e possono solo scendere . e questo non solo a ferrara , io vidi vincere una gara ad un giovane sandrini 27 anni orsono ed ora me lo ritrovo con lo scudetto tricolore ,segno che il problema del ricambio non è un problema solo ferrarese . comunque godiamoci un campionato che mi sembra molto equilibrato ,dove anche le 2 o tre squadre più forti se vogliono vincere dovranno sempre dare il massimo ,e dove la lotta per i piazzamenti sarà all'ultimo punto

    RispondiElimina
  5. al livell l'è pùrassà bass ind'a par tutt

    RispondiElimina
  6. ma a chi si riferisce il team pennini, non ho capito scusa

    RispondiElimina
  7. Mi pare che l'anonimo delle 10.30 abbia risposto al trafiletto del post sottolineando che il valore del Centrale Dogato é più basso del Cona 3 e Ivan abbia ribattuto in modo corretto (i giudizi soggettivi sono tutti legittimi ...). Aggiungo che anche a me sembra che il livellamento stia avvenendo al ribasso ma é un processo che interessa un po' tutti. il dogatese Fogli può fare la differenza ma non meravigliamoci se alla fine saranno i "vecchietti" a imporsi nelle competizioni. Il biliardo é uno sport che permette diu stare sulla breccia a lungo a patto che si riesca amntenere un equilibrio psicofisico accettabile. Per il momento Corradini mi sembra ancora il più forte anche se in ... pausa.

    RispondiElimina
  8. perche poi pennini team ?? chi e' ?? un dio ?? uno sponsor ?? il capitano ?? E? l'arci cona 3 !!! pennini e' un giocatore, come gli altri 9 che scendono in campo !! chiamiamolo cona 3 per favore anche perche se lo vogliamo chiamare con il giocatore piu0' rappresentativo lo chiameremo foschi team, o nava team, giocatori di ben altro livello !!!!! non prendiamoci in giro !!!!

    RispondiElimina
  9. All' anonimo dell' 1.27 prima di pretendere la verità inizia a firmare i tuoi commenti invece di nascionderti eroe........... ciao dal NAZ

    RispondiElimina
  10. Ogni tanto per variare anch'io utilizzo il "Pennini Team" non perché lo consideri il giocatore più rappresentativo (a parte che é un signor giocatore e lo dimostrano i risultati) ma perché mi sembra sia atato lui ad assemblare la squadra. E sinceramente non capisco perché qualcuno si possa sentire preso in giro ...

    RispondiElimina
  11. NON APPROVARLO O SBAGLIATO L'ORA DEL COMMENTO

    RispondiElimina
  12. Non so se ho capito bene e se é riferito a me ... all'anonimo delle 20.14: ho pubblicato tutto quello che mi é arrivato, almeno oggi.

    RispondiElimina
  13. la differenza tra star e italia e quella li dai anche se sono stati fortunati grupioni se non portava bari in partita con undici non sarebbe uscito neanche con 17 resca pur avendo bocciato benino sono morti a 60 quindi niente da dire peccato che venerdi lo star cadra a cento.........ciao dall alto....

    RispondiElimina
  14. all'anonimo delle ore 20,07 del giorno 30 ottobre
    mi chiamo Arturo del gambulaga, se mi conosci mi eviti bell'imbusto!
    baricordi ha fatto una vera con tutti i verin in panza!

    RispondiElimina
  15. COMUNICATO STAMPA : chiarisco che "pennini team" è un semplice richiamo al fatto che la squadra l'ha assemblata lui , come giustamente sottolineato da ivan . ogni personalizzazione della cosa è del tutto fuori luogo

    RispondiElimina
  16. A proposito del Cona 3, alias "Pennini Team",
    Zanzi e Nava come stanno?
    Hanno ripreso a giocare?
    Mi auguro di si, e gli faccio un sincero in bocca al lupo!

    Alex

    RispondiElimina